Come aprire un ristorante a Pechino!

Articolo scritto da -

aprire un ristoranteIl lavoro del futuro è davvero spadellare? Da quando i programmi di cucina imperversano in televisione, il mestiere del cuoco, o meglio dello chef, è stato rivalutato.

 

Reinventarsi tra i fornelli è quello che ha fatto Omar Maseroli, un giovane laureato in Economia Aziendale.

 

Secondo il Daily Mail, Mercante non è solo il miglior ristorante italiano a Pechino, ma uno dei dieci ristoranti migliori al mondo. Gli ingredienti del successo sono gusto e semplicità. Il piccolo angolino d’Italia è nascosto in un vicolo decisamente fuori dai consueti itinerari turistici.

 

L’osteria ha solo 10 posti e i pochi fortunati che riescono a prenotare fanno un tour nella tradizione culinaria italiana tra pasta fatta in casa e vini pregiati.

 

Il reggiano Omar Maseroli è arrivato in Cina tramite la Camera di Commercio di Milano che ha una filiale nella città di Pechino. Durante il soggiorno, tra un foglio di calcolo e un bilancio, ha studiato Cinese. Purtroppo a causa del taglio dei finanziamenti la Camera di Commercio lo richiama in Italia, ma ormai si è ambientato così bene che non vuole lasciare il paese. Un amico sta per vendere il suo ristorante, e l’uomo dei numeri si trova davanti ad un bivio: tornare o rischiare, e aprire un ristorante?

 

Nel 2012 Omar Maseroli inaugura Mercante, insieme alla fidanzata Yuan Yuan e ad altri amici. Inizialmente acquista prodotti già pronti, li cuoce e li serve ai clienti, poi ha deciso di tirare su le maniche della camicia per sporcarsi le mani di farina. Tutti i quotidiani locali parlano del locale di Omar e tra i turisti inizia il tipico passaparola.

 

Grazie all’accoglienza e alla qualità dei piatti serviti, Omar Maseroli ha conquistato il premio Food Awards 2014. Ma non finisce qui, Omar aprirà nuovi ristoranti in Cina per far apprezzare salumi, bruschette, tagliatelle fatte a mano e altri prodotti della sua amata Reggio.

 

Commenta Qui sotto

Valeria Martalò

Blogger e Web Writer. Racconta, su Quintuplica, le storie vere di chi ha cambiato vita, grazie a una nuova professione o avviando un'attività.

Condividi!

Condividi questo post con i tuoi amici!