Come Diventare Ricchi con la “Caccia al Tesoro” dei nostri giorni!

Articolo scritto da -

come diventare ricchiCalpestiamo la nostra fortuna. Non è un modo di dire ma la realtà. Lo sanno benissimo gli appassionati di caccia al tesoro con il metal detector. Andrea Giudice di www.cercametalli.org racconta che si possono trovare anche antichi reperti che risalgono all’epoca Romana e oggetti militari come bossoli e medagliette di riconoscimento.

 

Un altro appassionato sostiene che molte volte il bottino è costituito da ferraglia. Chi può investire in un metal detector lo fa sicuramente per passione anche se molto spesso, al tramonto, sulle spiagge si vedono degli uomini che vanno a caccia di monetine perse dai turisti.

 

Per l’acquisto di un metal detector si possono spendere dai 100 ai 5.000 euro. La differenza tra i prodotti non è nella profondità della localizzazione di oggetti ma nella precisione della distinzione tra i materiali. Ci sono delle zone in cui è più facile trovare dei tesori come luoghi di antiche battaglie, abbazie, castelli.

 

Tuttavia anche i terreni agricoli riservano molte sorprese agli avventori soprattutto dopo l’aratura. La concorrenza nel settore è agguerrita soprattutto nelle spiagge ma c’è chi riesce a guadagnare anche 4.000 euro a stagione.

 

Nel nostro paese vi sono alcuni limiti legislativi. Non si può scavare per trovare antichi reperti ma non è vietato trovarli. I metal detector sono legali e il suo utilizzo è previsto dalla legge. Inoltre chi trova oggetti interessanti ha diritto ad un risarcimento parti ad 1/20 del valore. Prima di trasformarvi in novelli Indiana Jones dovete sapere le opere che hanno più di 50 anni il cui autore è deceduto sono rilevanti a fini culturali.

 

E’ necessario segnalare il ritrovamento ai Beni Culturali. Molti beni purtroppo vengono venduti sul mercato nero perché il premio per la scoperta viene ritenuto non idoneo. Il sub che ritrovò i Bronzi di Riace nel 1972 ricevette 125 milioni di lire, con una vendita illegale avrebbe guadagnato almeno 10 volte di più.

 

Commenta Qui sotto

Valeria Martalò

Blogger e Web Writer. Racconta, su Quintuplica, le storie vere di chi ha cambiato vita, grazie a una nuova professione o avviando un'attività.

Condividi!

Condividi questo post con i tuoi amici!