Come fidelizzare il cliente per vendere di più e spesso.

Articolo scritto da -

Fidelizzare il cliente e vendere di più.

 

Può sembrare scontato ma non lo è. Fidelizzare il cliente, curare il rapporto con lui e fornirgli valore aggiunto è la regola numero 1 per vendere di più e spesso. Lo sapevi?

 

I professionisti del settore hanno la pessima abitudine di raccogliere i dati del nostro target solo per inviare pubblicità. L’utility marketing invece da modo di vedere le cose sotto una prospettiva diversa: produrre un tale valore aggiunto da diventare parte della vita del cliente.

 

Il marketing insegna da sempre a guardare i dati, leggere le abitudini e trovare la chiave per soddisfare l’interesse degli utenti. La verità è che devi semplicemente fare qualcosa di utile per chi ti ascolta, creare un valore aggiunto, inaspettato, disinteressato, non richiesto e soprattutto in linea con le esigenze del tuo target.

 

Ci sono 3 modi fondamentali per essere utili…

 

I – Informazioni utili

Devi trovare una soluzione per dare a chi ti sta ascoltando quello che sta cercando, altrimenti si rivolgerà immediatamente altrove. Quindi sii specifico, specializzato e interessante.

Coinvolgi il tuo pubblico creando sondaggi per i tuoi clienti acquisiti e futuri, in modo da sapere quali sono le loro reali necessità e nello specifico cosa cercano, così da poterglielo fornire meglio e in modo più rapido dei tuoi concorrenti.

 

II – Trasparenza

E’ importantissima se vuoi che la tua audience si fidi fin da subito di te e della tua azienda. Quindi fornisci più dettagli possibili sulla struttura della tua azienda, sui tuoi prodotti e servizi. Le informazioni non si devono trovare in una pagina nascosta del sito, ma devono essere facilmente reperibili e alla portata del pubblico.

 

III – Disponibilità

Una parte fondamentale che fa davvero la differenza è quando i tuoi clienti hanno bisogno di te. Devi essere disponibile possibilmente in tempo reale. La disponibilità è infatti un ottimo modo per dare al cliente del valore in più, soprattutto quando gli devi risolvere un problema.

 

Tieni sempre presente le necessità del tuo pubblico

 

Tutto deve ruotare intorno a un semplice concetto: tieni sempre presente le reali esigenze del tuo pubblico. Per entrare nella vita di una persona, per diventarne parte integrante non devi pensare al marketing fine a sé stesso, ma devi essere anche e soprattutto utile.

 

Risolvi problemi, crea soluzioni e avrai un’azienda forte e incrollabile.

 

Tieni anche presente questo: risolvere un problema fa vendere di più rispetto a migliorare la situazione attuale. Secondo recenti studi è stato infatti appurato che gli esseri umani spendono molto più tempo, energia e soldi per fuggire dal dolore, piuttosto che per raggiungere un beneficio.

 

Da questo ne consegue che venderai di più se presenti il tuo prodotto/servizio come una valida soluzione per risolvere un problema, piuttosto che per migliorare la situazione attuale del cliente:

 

Se sei un dietologo non vendere il tuo servizio come una soluzione per dimagrire, ma come un metodo per smettere di essere obesi e poter fare tutte le cose che fanno gli altri.

 

Esiste una valida formula usata dai migliori copywriters americani (e non):

  • Problem: quando presenti il tuo prodotto/servizio, parti sempre dal problema e mai dalla soluzione.
  • Agitation: drammatizza il problema, elenca tutti i peggiori incubi che, fino a quel momento, il tuo potenziale cliente ha dovuto subire per non aver risolto quel problema.
  • Solution: a questo punto offri la tua soluzione unica e differente.

 

Infine ricordati sempre che noi non siamo numeri ma persone con sogni, desideri, problemi e passioni. Smettila di guardare grafici e numeri, e tieni sempre a mente il pubblico a cui ti stai rivolgendo.

 

Individua il tuo target

Dal film “BIG“:

Josh: “Io non capisco!”

Paul: “Cosa esattamente non capisci?”

Josh: Questo si trasforma da un casamento in un Robot. è vero?

Paul: “Precisamente.”

Josh: “E’ che c’è di divertente?”

Paul: “Bene. Se tu avessi guardato il nostro foglio analisi avresti visto che il nostro successo nel settore figure in movimento è salito dal 37% al 45% negli ultimi due anni. Ecco. Carta canta.”

Josh: “Io ancora non riesco a capire.”

Paul: “Cosa?!”

Josh: “Beh. Ci sono milioni di robot che si trasformano in qualcosa. questo è un casamento che diventa un robot. Che gusto c’è a giocare con un casamento?”

 

 

 

Commenta Qui sotto

Artmarketer e giornalista pubblicista. Ideatrice del Marketing artistico online – "Come promuovere la propria arte con il web."

Condividi!

Condividi questo post con i tuoi amici!