Come fare pubblicità su Facebook

Articolo scritto da -

X Facebook,pubblicità,web marketing

Fare pubblicità su Facebook, nello specifico Facebook advertising, ti permette di creare annunci in target verso il pubblico a cui ti vuoi rivolgere.

Particolarmente utile per le imprese dà la possibilità di creare annunci rivolti a un tipo particolare di utenza, considerando l’età, l’area geografica, gli interessi ecc.

Come tutte le pubblicità pay per click anche con Facebook ads paghi per i click che il tuo annuncio riceve, e oltretutto in questo caso sfrutti la popolarità e la diffusione che questo social possiede. Per creare una efficace campagna pubblicitaria su Facebook segui questi semplici passi:

 

  • Per prima cosa devi sapere a chi ti rivolgi con i tuoi annunci. Più sono le informazioni che possiedi sulla tua audience, maggiore sarà il livello di targettizzazione della tua campagna e di conseguenza il tasso di conversione del tuo annuncio. In pratica: apri Ad Planner- Inserisci il nome del sito su cui desideri ricevere informazioni demografiche- seleziona la regione geografica di riferimento. A questo punto i dati anagrafici che ti saranno utili per targettizzare correttamente il tuo annuncio saranno: età, educazione, genere, stipendio medio, altri siti web visitati, interessi. Questi sono dati proposti come suggerimento, tuttavia ti offrono un’ottima base di partenza per capire che cosa scrivere nel tuo annuncio, quale immagine utilizzare e come definire i destinatari della tua campagna.
  • Crea il tuo annuncio. L’annuncio su Facebook si compone di tre parti: Titolo, corpo del testo e immagine. Tieni presente che la parte più importante per catturare l’attenzione sarà l’immagine, a seguire il titolo e infine il corpo del testo.

 

facebook ads

 

 

Di seguito qualche utile suggerimento per migliorare il tuo annuncio:

 

  • Guarda cosa fa la concorrenza. Vai sul tuo profilo personale su Facebook e modifica i tuoi interessi in linea con il tuo target. Ti compariranno a questo punto annunci che i concorrenti stanno utilizzando per un audience che ha espresso i tuoi stessi interessi.
  • Utilizza immagini chiare e limpide. Le immagini devono essere tuttavia naturali per non sembrare troppo costruite. Fai poi risaltare sempre l’immagine sullo sfondo dell’annuncio. Se utilizzi il tuo logo, assicurati di riempire tutto lo spazio disponibile.
  • Non utilizzare un titolo troppo lungo e possibilmente formulalo sempre come una domanda; questo contribuirà ad attirare l’attenzione di chi legge.
  • Il testo del tuo annuncio deve essere più possibile breve e conciso. Alla fine concludi sempre con un chiaro invito a cliccare sull’annuncio.
  •  Definisci i tuoi obiettivi. Normalmente se hai un’azienda o un’impresa il tuo obiettivo primario delle tue campagne su Facebook sarà quello di convertire il traffico in iscrizioni e/o vendite. 
  • Progetta la tua inserzione. Per prima cosa dovrai definire l’url, ossia l’indirizzo di destinazione, per chi cliccherà il tuo annuncio. 

 

Hai due possibilità:

  • Un url esterno
  • Una pagina Facebook

 

pagina facebook

 

 

Indirizzare il traffico ad un url esterno può essere utile se hai già una pagina cattura contatti che funziona. Se invece vuoi indirizzare il traffico a una fanpage crea una welcome page, che inviti i visitatori a iscriversi direttamente a Facebook.

 

Quando cominci una campagna Facebook puoi seguire due approcci diversi:

  • Comincia la tua campagna con un solo annuncio, che include tutte le aree geografiche e le persone con un range di età che ti interessa.
  • Comincia la tua campagna con tanti annunci quante sono le necessità di target. Tutti e due gli approcci sono validi per capire quello che funziona di più.

 

In conclusione, quando comincia una campagna, Facebook assicura al tuo annuncio un elevato numero di impressioni, che poi andranno a diminuire nei giorni seguenti, perché il tuo annuncio verrà mostrato alle stesse persone. A questo punto prima di cambiarlo, comincia a modificarlo, otterrai così sempre un flusso di traffico costante.

 

Spero che questo articolo ti sia stato utile. Non dimenticare di lasciare un commento qui sotto con i tuoi feedback, opinioni, idee, domande e suggerimenti.

Commenta Qui sotto

Artmarketer e giornalista pubblicista. Ideatrice del Marketing artistico online – "Come promuovere la propria arte con il web."

Condividi!

Condividi questo post con i tuoi amici!