Amir Salihefendic: una favola moderna

Articolo scritto da -

todoistSe stai pensando che solo i “figli di papà” possono avere successo nella vita, vi state sbagliando di grosso perché Amir Salihefendic è scappato in Danimarca insieme ai genitori quando aveva solo 6 anni. Ha conosciuto la guerra quando doveva giocare a calcio con i suoi amici e ha capito che doveva crearsi la sua strada. Fortunatamente i genitori hanno potuto spostare la loro attività ma Amir non ha mai voluto lavorare con loro. Sin da giovane ha sviluppato la passione per la programmazione e, con alcuni amici, ha creato “Plurk”, un social network. Perfeziona i suoi studi in informatica ad Aarhus, una città sulla costa orientale dello Jutland.

Proprio in quel periodo mette a punto un sistema per gestire in maniera efficace il suo lavoro perché non era ancora stato creato uno strumento che lo soddisfaceva e quindi è nato “Todoist”. L’applicazione organizza tutte le attività, dal lavoro allo studio, aumentando anche la produttività. Oggi sono 5 milioni gli utenti che usano “Todoist”.

Inizialmente Amir non aveva idea della “bomba” che aveva progettato, ma quando ha iniziato a condividerla con amici e parenti ha capito che quello sarebbe stato il suo futuro. Il ragazzo ha presentato la sua idea a Startup-Up Chile ricevendo un finanziamento di 40mila dollari. Oggi Todoist è un’azienda con 40 dipendenti che lavorano in 20 diversi paesi del mondo. Molti sono soci con cui ha collaborato in passato e altri sono stati reclutati online su forum. In questo modo le spese per il personale sono dimezzate perché non c’è bisogno di avere uffici e soprattutto nessuna grande azienda può “rubarli”.

Se ti è piaciuta questa storia, devi sapere che creare un’azienda da zero comporta molti sacrifici e che si devono affrontare tutti gli aspetti, dallo sviluppo alla progettazione, sino al marketing. Inoltre è molto importante non perdere la curiosità e quella voglia di imparare sempre cose nuove perché il successo non è la meta, ma solo l’inizio del cammino!

Commenta Qui sotto

Valeria Martalò

Blogger e Web Writer. Racconta, su Quintuplica, le storie vere di chi ha cambiato vita, grazie a una nuova professione o avviando un'attività.

Condividi!

Condividi questo post con i tuoi amici!