Chiara Cajelli: una pasticciera per cani

Articolo scritto da -

chiara cajelliTi piacciono i cani e ti piace sfornare deliziosi biscotti? Allora perché non diventi una pasticciera per cani come Chiara Cajelli. La ragazza, alla soglia dei 30 anni ha deciso di dare un sapore diverso alla sua vita. Faceva l’insegnante part time di materie letterarie poi ha provato con i biscotti per cani.

Chiara ha sempre avuto la passione per la pasticceria. Quando il suo cane è stato molto male, il suo talento l’ha salvato. Era molto debilitato e non riusciva a trattenere il cibo, così ha pensato di preparare dei dolcetti ricostituenti privi degli alimenti nemici degli animali come zucchero, sale e burro. Billa (il cane di Chiara) si è ripreso in pochissimo tempo e nella mente della giovane Chiara Cajelli si è illuminata la famosa lampadina: Perché non prepararli per tutti gli altri cani nella stessa situazione di Billa?

Prima di tutto si è occupata del packaging scegliendo una confezione trasparente che mostrasse il contenuto, poi ha creato etichette spiritose e ha scelto il suo marchio: “Bocconcini canini… mi fido!”. Ovviamente non ha fatto tutto da sola perché prima di mettere a punto la sua ricetta speciale, ha chiesto aiuto al veterinario per ottenere tutte le informazioni necessarie sugli ingredienti consentiti e sui tempi e le modalità di conservazione del prodotto. Successivamente ha investito 40 euro per acquistare un gazebo e partecipare ai mercatini e alle fiere in zona. La proposta in conto vendita non è mai stata accolta e per la promozione si affida ai negozi di tolettatura.

Tra i vantaggi dei “Bocconcini canini” c’è sicuramente la naturalezza del prodotto. Pensate che possono essere mangiati anche dagli esseri umani. Non ci sono tracce di carne e preparati chimici ma solo ingredienti genuini e lievito di birra. Per quanto riguarda le uova preferisce quelle da galline allevate a terra, al posto della solita farina bianca usa quella di grano saraceno o di mais. I prezzi partono da 3 euro per 16 bocconcini.

Chiara Cajelli vorrebbe trasformare il suo hobby in un’attività a tempo pieno, se sei interessato scrivile una mail a questo indirizzo: bocconcinicanini@gmail.com.

Commenta Qui sotto

Valeria Martalò

Blogger e Web Writer. Racconta, su Quintuplica, le storie vere di chi ha cambiato vita, grazie a una nuova professione o avviando un'attività.

Condividi!

Condividi questo post con i tuoi amici!