Scarpetta: il kit gourmet per un pasto completo

Articolo scritto da -

what-is-ScarpettaLeggendo la prima parola del titolo ti sarà sicuramente venuta l’acquolina in bocca. Gli ingredienti principali della storia di successo che ti racconteremo oggi sono il cibo, il vino e un pizzico di creatività. Daniele Porazzi e Giovanni Lucchesi sono due trentenni fiorentini con la passione per il buon cibo che hanno deciso di realizzare dei kit completi di tutti gli ingredienti per portare a tavola la migliore tradizione culinaria toscana, vino incluso.

Daniele è laureato in economia aziendale ed è un consulente IT, mentre Giovanni oltre ad essere laureato in scienze politiche è anche un esperto di marketing. Giovanni aveva un sito in cui vendeva i prodotti dei piccoli produttori e dopo aver scambiato quattro chiacchiere con il suo amico durante un corso per sommelier, si sono resi conto di quanto fosse difficile abbinare il vino al cibo. Da qui è nata l’idea di realizzare i box di Scarpetta.

Daniele e Giovanni si sono fatti aiutare da un sommelier, Enrico Pianigiani. Il segreto del successo di questi kit è che contengono prodotti di ottima qualità che non puoi mai trovare al supermercato. Per entrare nel loro circuito bisogna avere una produzione annuale inferiore a 30mila bottiglie. Il costo di un singolo box è di 34,90 euro. Ne hanno venduti circa 700, soprattutto in Italia. I loro clienti sono privati, enoteche, gastronomie e anche ristoranti. L’investimento iniziale è stato di 15mila euro per l’acquisto dei prodotti e per l’avvio della campagna di comunicazione.

Ti sembrerà strano ma questo è stato il lavoro più difficile perché per raccontare la storia del cibo e del vino, non servono solo le schede, ma si deve far vedere al cliente il processo di produzione completo. Il sogno dei due giovanissimi startupper è quello di stringere accordi con partner turistici come Airbnb e realizzare dei “food” welcome kit. Scarpetta non è la prima startup che vende kit gastronomici, anche Chef Dovunque di Antonio Arnaldo offre dei box simili con prodotti biologici, che ha già ricevuto un finanziamento di 1,2 milioni di euro.

Ed ora mettiti a lavoro e non dimenticate la “scarpetta”: http://www.scarpettagourmet.com/

Commenta Qui sotto

Valeria Martalò

Blogger e Web Writer. Racconta, su Quintuplica, le storie vere di chi ha cambiato vita, grazie a una nuova professione o avviando un'attività.

Condividi!

Condividi questo post con i tuoi amici!