Traipler, l’e-commerce di video per piccole e medie imprese

Articolo scritto da -

traiplerOggi, la maggior parte dei contenuti sul web è costituita da video. E gli utenti preferiscono vedere un video piuttosto che leggere un testo o interagire in altro modo con le aziende. Lo ha capito bene il creatore di Traipler, il primo e-commerce italiano per creare video aziendali per piccole e medie imprese, ma non solo.

Traipler è la prima piattaforma di video produzione professionale diffusa in tutta Italia, che può contare su oltre 600 videomaker. Si tratta di un portale e-commerce che propone l’acquisto di una produzione video di qualità. Tutte le imprese possono così acquistare un video professionale e promuovere la propria attività in modo efficace sul web.

La start up offre la possibilità di acquistare un video in modo molto semplice: basta scegliere tra i tanti format disponibili, selezionare il pacchetto che meglio risponde alle proprie esigenze tra Basic, Premium e Top, e acquistare. Nei giorni seguenti, il videomaker contatterà il cliente per fissare una data per le riprese, e il video potrà poi essere diffuso sui social, sul blog aziendale e su tutto il web, per creare un marketing di qualità e mettere in risalto su Internet la propria attivitò.

“In un solo anno sono cambiate tante cose per noi – ha affermato Christian Muolo, Co-Founder and ​CMO di Traipler.com. – Siamo una start up che nel tempo è riuscita a strutturarsi e a definire il proprio percorso di crescita. Abbiamo chiuso il 2015 con un fatturato di 300 mila euro e chiuderemo il 2016 con un fatturato di oltre 1 milione di euro. Abbiamo lavorato tantissimo per tradurre in video i progetti e gli obiettivi di comunicazione dei grandi brand con cui lavoriamo ogni giorno, e lo stesso impegno lo abbiamo dedicato alle piccole medie imprese che hanno creduto in noi. Oggi il nostro fatturato è quasi equamente diviso tra big company e PMI e questo conferma che siamo effettivamente la soluzione video perfetta per ogni tipo di azienda, anche la più piccola”.

Traipler è nata tre anni fa come start up innovativa nel mondo del videomarketing e oggi è una realtà consolidata con partnership e collaborazioni con le aziende più importanti (L’Oreal, Edison, UniCredit, Suzuki, Zurich, Dainese). Un successo strepitoso, che ha tenuto conto delle statistiche, secondo le quali noi ricordiamo il 10% di quello che ascoltiamo, il 20% di quello che leggiamo e ben l’80% di quello che guardiamo.

Ecco perché i video sono sempre più uno strumento fondamentale per le imprese. “Nel 2017 circa il 69% del traffico internet mondiale sarà video, e nel 2018 si arriverà al 79%, ovvero, chiunque potrà comunicare con un video” ha detto Gianluca Ignazzi, CEO & Creative Director di Traipler.com.

Traipler non si ferma alla produzione del video, ma segue i suoi clienti anche dopo la consegna. I clienti hanno a disposizione una propria pagina su cui è possibile guardare il video, personalizzata con testi e informazioni, per migliorare la presenza online dell’azienda. I punti di forza dei ragazzi di Traipler sono chiari: “1) Puntiamo sullo storytelling: è lo stesso imprenditore a raccontarsi, a metterci la faccia. È il contenuto emozionale a decretare il successo di un video. 2) Abbiamo una fitta rete di videomaker sparsi in tutta Italia (al momento sono 600) 3) E il prezzo “democratico” dei video, a partire da 490 euro”.

Commenta Qui sotto

Valeria Martalò

Blogger e Web Writer. Racconta, su Quintuplica, le storie vere di chi ha cambiato vita, grazie a una nuova professione o avviando un'attività.

Condividi!

Condividi questo post con i tuoi amici!